lunedì, maggio 19, 2008

minuto di raccoglimento

Oggi é stato indetto un minuto di raccoglimento per le vittime del recente terremoto nello Sichuan. Il minuto di raccoglimento in Cina peró é differente rispetto al nostro modo di concepirlo. Da noi si usa stare in silenzio. In Cina invece é un frastuono di sirene e clacson. Ecco il video:

Inoltre é stato indetto lutto nazionale per 3 giorni: tutti i canali, ma proprio tutti, trasmettono immagini dei soccorsi nelle zone disastrate, e su alcuni blog si legge di discoteche, karaoke e luogh per lo svago chiusi temporaneamente.

1 commento:

michele ha detto...

Ciao, ho trovato il tuo blog per caso, davvero interessante. Ho avuto modo anch'io di vivere questa sensazione, da Pechino, tre minuti lunghissimi, surreali, angoscianti, accompagnati dai clacson degli automobilisti che si sono letteralmente fermati agli incroci e sono rimasti in piedi, da fuori, con la mano piantata sul volante, la gente intorno visibilmente commossa. Di certo, una gran prova di unità nazionale e di solidarietà: non ci si aspetterebbero così tante lacrime a migliaia di chilometri da Wenchuan.

un saluto