mercoledì, giugno 25, 2008

tifone Fengshen

Il tifone abbattutosi poco giorni fa nelle Filippine, che ha fatto inabissare una barca mietendo centinaia di vittime ha raggiunto Hong Kong la scorsa notte. Dove ero io casualmente? A Hong Kong per fare il visto cinese. Cosa succede quando proclamano lo stato d’allarme tifoni ad Hong Kong? Chiudono gli uffici statali. Come l’ufficio visti cinesi. E cosi mi é toccato aspettare e aspettare come un coglione in una Hong Kong spazzata da vento e pioggia, una Hong Kong triste e malinconica, come non sono abituato a vederla. É iniziata la stagione dei tifoni.

P.S. Dove si sta dirigendo il tifone??? A Guangzhou ovviamente, dove lo raggiungeró io appena avrò il visto per le mani. E se lo becco li tiro due bestemmie.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Beccato poi?

bakunin1269 ha detto...

Bella lì, che nostalgia. Anch'io, da bravo altoatesino errante, ho passato uno scorcio di vita in Asia, e ancora oggi penso che se si prospettasse l'occasione, prenderei baracca e soprattutto burattini, e ci tornerei.
Essendo che ho una smodata passione per cibi e bevande, se vedi qualcosa degna di menzione dalle tue parti, fai due foto e fammi sapere per favore. Ciao e pazienza, tra un paio di mesi i monsoni se ne saranno andati...